Northern Blotting

Northern Blotting :

Utilizzando i prodotti della nostra gamma, possiamo effettuare test con una tecnica chiamata Northern Blotting. In questo articolo scopriremo cos’è questa tecnica e come eseguirla per ottenere i migliori risultati dai test effettuati. Verrà inoltre illustrata la sua importanza in medicina.

Che cos’è la tecnologia blotting?

La tecnologia del blotting è utilizzata in biologia molecolare per identificare proteine e acidi nucleici ed è ampiamente utilizzata a scopo diagnostico. La tecnica immobilizza la molecola di interesse su un supporto – una membrana di nitrocellulosa o di nylon. Utilizza tecniche di ibridazione per identificare acidi nucleici e geni specifici. Con questa tecnologia possiamo anche identificare biomolecole come DNA, mRNA e proteine in diverse fasi dell’espressione genica.

Sottotipi di tecnologia di blotting:

Esistono tre sottotipi di tecnologia di blotting: Nord, Ovest e Sud. Ognuno di essi dipende dalla diversa molecola bersaglio ricercata. Quando la sequenza del DNA è il codice della base o della proteina, la specifica molecola di DNA oggetto di indagine, possiamo utilizzare la tecnica del Southern Blotting. Durante l’espressione genica, quando il DNA viene espresso sotto forma di mRNA per produrre una proteina, possiamo identificare il processo in corso utilizzando il Northern Blotting. Quando l’mRNA codificato inizia a produrre la proteina in questione, l’identificazione della proteina risultante può essere effettuata mediante Western Blotting.

tecnologia blotting

Che cos’è la tecnica del Northern Blot?

Il Northern Blot è un metodo di analisi di laboratorio utilizzato per studiare l’RNA. I frammenti di RNA purificati da un campione biologico vengono separati utilizzando una corrente elettrica per trasferirli attraverso un gel o una matrice simile a un setaccio, che consente ai frammenti più piccoli di muoversi più velocemente di quelli più grandi. I frammenti di RNA vengono quindi trasferiti dal gel o dalla matrice a una membrana solida, che viene esposta a una sonda di DNA etichettata con un marcatore radioattivo, fluorescente o chimico. Il marcatore dato permette di visualizzare eventuali frammenti di RNA contenenti sequenze complementari alla sequenza della sonda di DNA all’interno del Northern Blot. Per saperne di più, consultare il nostro blog.

tecnica del Northern Blot

Applicazione della tecnologia Northern Blot in medicina:

Nei tumori umani si verificano spesso cambiamenti nei livelli di espressione dei geni cancerogeni. L’analisi Northern blot può essere utilizzata per verificare se un gene è sovra o sottoespresso nelle cellule tumorali rispetto alle cellule normali. Sebbene questa tecnica si concentri principalmente sull’identificazione delle sequenze di RNA, è stata utilizzata anche per quantificare le sequenze di RNA. Con questa tecnica si possono ottenere anche informazioni sulla lunghezza della sequenza di RNA e sulla presenza di cambiamenti nella sua sequenza.

Fonti :
  1. Reuters
  2. PALL