Endocitosi ed esocitosi

Endocitosi ed esocitosi

L’endocitosi ed esocitosi sono i processi con cui le cellule spostano materiali dentro o fuori la cellula che sono troppo grandi per passare direttamente attraverso il doppio strato lipidico della membrana cellulare. Grandi molecole, microrganismi e prodotti di scarto sono alcune delle sostanze che si muovono attraverso la membrana cellulare attraverso l’esocitosi e l’endocitosi.

Endocytosis and exocytosis

L’endocitosi è un processo in cui una cellula prende una sostanza, la ingloba o la “mangia” con la membrana cellulare e la porta all’interno.

L’esocitosi è il processo in cui le vescicole si fondono con la membrana cellulare e rilasciano il loro contenuto all’esterno della cellula.

Cos'è l'endocitosi?

L’endocitosi, il processo attraverso il quale grandi molecole vengono internalizzate nella cellula, si verifica quando il materiale estraneo viene fagocitato all’interno della membrana cellulare, che poi forma una vescicola contenente il materiale ingerito.

Cos'è l'endocitosi

Ci sono tre sottotipi principali di endocitosi:

Fagocitosi : è il processo di inghiottire grandi particelle solide, come i batteri, all’interno della cellula per scopi immunitari. Estensioni del citoplasma, chiamate psuedopodia (‘falsi piedi’), individuano, circondano e racchiudono il bersaglio, creando un vacuolo o fagosoma all’interno della membrana cellulare. Questo permette al processo di fagocitosi di essere altamente specifico.

Pincytosis : Descrive l’assorbimento non specifico del fluido che circonda la cellula, permettendole di assumere nutrienti come ioni, enzimi e ormoni. In questo processo, la membrana cellulare si invagina, prima di gemmare per creare una vescicola nota come pinosoma.

Endocitosi mediata dal recettore : assorbimento di sostanze specifiche, come il ferro, attraverso il suo recettore. I recettori sono raggruppati in regioni chiamate fosse rivestite, poiché sono rivestite da proteine come la clatrina. La clatrina fa sì che la fossa rivestita si invagini e diventi una vescicola, introducendo il ligando desiderato nella cellula. Questo processo può essere dirottato per permettere alle tossine, come il colera, di entrare nella cellula.

Cos'è l'esocitosi?

L’esocitosi è una forma di trasporto attivo con cui grandi molecole vengono spostate dall’interno all’esterno della cellula. Le vescicole sono confezionate all’interno della cellula e trasportate alla membrana cellulare, dove i loro bilayer fosfolipidici si fondono insieme. Questo permette al contenuto di essere rilasciato all’esterno della cellula. In alcuni casi, la vescicola si fonde solo temporaneamente prima di riformarsi all’interno della cellula. In altri casi, la vescicola può fondersi completamente e diventare una parte permanente della membrana cellulare.

L’esocitosi è usata in molte aree del corpo, come il rilascio di neurotrasmettitori alle sinapsi o il rilascio di secrezioni nelle ghiandole sudoripare. Le ghiandole che secernono i loro prodotti per esocitosi sono chiamate ghiandole merocrine.

Cos'è l'esocitosi

Summary

  • Il trasporto attivo è il processo che richiede energia per pompare molecole e ioni attraverso le membrane contro un gradiente di concentrazione.
  • L’endocitosi è il processo di prendere una sostanza o una particella dall’esterno della cellula inglobandola con la membrana cellulare e portandola all’interno della cellula.
  • L’esocitosi descrive il processo di fusione delle vescicole con la membrana plasmatica e il rilascio del loro contenuto all’esterno della cellula.
    Sia l’endocitosi che l’esocitosi sono processi di trasporto attivo.

Sources

  1. Why is bulk transport important for cells?
  2. Biology for Majors
  3. endocytosis-and-exocytosis