Arthus Biosystems

Arthus Biosystems è un’azienda biotecnologica specializzata nello sviluppo, nella produzione e nella vendita di kit diagnostici.

Sviluppa prodotti diagnostici molecolari basati sulla PCR. Artus Biotech ha sviluppato una diagnostica molecolare basata sulla PCR utilizzata per il rilevamento di agenti patogeni, la genotipizzazione e la farmacogenomica. Aveva una gamma di kit di PCR in tempo reale per la diagnostica in vitro.

Arthus Biosystems, LLC ha sede a Richmond, CA, USA, e fa parte dell’industria chimica e affini all’ingrosso. Arthus Biosystems, LLC ha un totale di 4 dipendenti in tutte le sedi e genera vendite per 420.578 dollari (USD) (la cifra delle vendite è un modello). Ci sono 2 società nella famiglia aziendale di Arthus Biosystems, LLC.

Arthus Biosystems è un’azienda diagnostica tedesca con sede ad Amburgo, specializzata nello sviluppo e nella produzione di kit diagnostici che utilizzano le moderne procedure di biologia molecolare, in particolare la PCR in tempo reale (“reazione a catena della polimerasi”).
I principali campi di applicazione di queste procedure sono il rilevamento di malattie infettive, la genetica e la farmacogenetica. Con i suoi test di rilevamento RealArt™, artus è una delle prime aziende al mondo a offrire ai clienti dei laboratori diagnostici, degli ospedali e delle università una gamma completa di kit di PCR in tempo reale autorizzati. L’azienda è stata fondata nel 1998 da sei scienziati clinici come spin-off dell’Istituto Bernhard-Nocht di Medicina Tropicale di Amburgo per sviluppare nuove tecnologie e prodotti per il rilevamento di agenti patogeni.
artus ha ottenuto il riconoscimento dell’opinione pubblica quando ha individuato il primo caso di BSE (encefalopatia spongiforme bovina, “malattia della mucca pazza”) in Germania nel novembre 2000 e quando ha lanciato il primo test commerciale per una nuova forma di coronavirus sospettato di causare la sindrome respiratoria acuta grave (SARS) nell’aprile 2003. Con sede centrale ad Amburgo e filiali a San Francisco e Kuala Lumpur, artus offre un supporto di vendita e assistenza a livello mondiale attraverso partner di distribuzione locali in oltre 40 paesi.

Ha sviluppato kit diagnostici progettati per rilevare agenti infettivi in tempo reale, nella farmacogenomica e nella diagnostica veterinaria. I kit diagnostici dell’azienda, basati su moderne procedure analitiche del DNA, utilizzano principalmente la tecnologia della reazione a catena della polimerasi per rilevare gli agenti infettivi e sono utili anche per la diagnostica veterinaria, consentendo agli utenti di effettuare una diagnosi più efficace.

1